KOMBUCHA: cos’è, quali benefici ha e come prepararlo a casa

KOMBUCHA: cos’è, quali benefici ha e come prepararlo a casa

Oggi voglio parlarvi del kombucha, una bevanda nata in oriente più di 2000 anni fa ed apprezzata oggi in tutto il mondo. COS’È IL KOMBUCHA Il kombucha è un drink leggermente frizzante ed alcolico a base di tè zuccherato che viene fermentato attraverso lo SCOBY, acronimo di symbiotic colture of bacteria and yeast, ovvero una coltura simbiotica di batteri e lieviti che si presentano sotto forma di dischetto gelatinoso. Il sapore del kombucha è leggermente acidulo (più lunga sarà la fermentazione, maggiore risulterà l’acidità) e ricorda vagamente quello del sidro di mele. Esso può essere prodotto con diverse varietà di...

LUVERTIN: le cime di luppolo selvatico

LUVERTIN: le cime di luppolo selvatico

La raccolta dei luvertin, ovvero del luppolo selvatico, è uno dei tanti ricordi dell’infanzia trascorsa nella casa in campagna di mia nonna che conservo gelosamente; durante le mattine primaverili ci armavano di una cesta, forbicine ed andavamo nelle rive a caccia di questa erba spontanea per poi cucinarla a pranzo in una gustosa frittata. Io sono Piemontese e qui l’amore per i luvertin si tramanda di generazione in generazione: in qualsiasi bosco tu vada a passeggiare in primavera, avrai la certezza di trovare almeno tre persone chine tra i rovi con sacchetto alla mano intente nella ricerca della squisita erbetta.Tuttavia...

ERBE SPONTANEE COMMESTIBILI: dove trovare e come cucinare le più comuni

ERBE SPONTANEE COMMESTIBILI: dove trovare e come cucinare le più comuni

Quando ero bambina trascorrevo moltissimo tempo nel casale in campagna di mia nonna e una delle mie attività preferite era, in primavera, trotterellare dietro di lei con una grande cesta aiutandola a raccogliere le erbe spontanee tra i filari della vigna, nei campi e nei prati. Mi affascinava la varietà di cibo che si potesse trovare così “dal nulla”, gratis, senza che nessuno si fosse preoccupato di curarlo o piantarlo; era una sorta di ritorno alla primordialità, a tempi preistorici quando l’agricoltura non era ancora stata inventata.Con il passare degli anni ho imparato a riconoscere e cucinare questi tesori selvatici...

PORRIDGE: tutto ciò che c’è da sapere

PORRIDGE: tutto ciò che c’è da sapere

Oggi parliamo del porridge, comunemente chiamato anche pappa d’avena, un iconico alimento della tradizione anglosassone ottimo per una colazione ricca, saziante, sostanziosa, ma allo stesso tempo dietetica. STORIA DEL PORRIDGE La parola “porridge” deriva dal sostantivo francese “potage” (zuppa) e da quello inglese “pot”, ovvero “pentolino”. Venne utilizzata per la prima volta nel XVII secolo, mentre sua preparazione, cioè il macinare cereali e cuocerli in una pentola con acqua o latte, risale a tempi molto più antichi.Gli studiosi ipotizzano che la cottura di piante simili ai cereali cominciò a diffondersi circa 12 000 anni fa, con il passaggio dal nomadismo...

FIORI COMMESTIBILI

FIORI COMMESTIBILI

I fiori edibili, cioè quelli che si possono consumare in tutta sicurezza, sono moltissimi (più di 40), tuttavia, per non annoiarvi, ho deciso di approfondire solamente i fiori più facili da reperire e quelli più buoni da mangiare. Vedremo insieme quali scegliere, a quali pietanze abbinarli, dove trovarli o acquistarli, come lavarli e conservarli. Però, prima di buttarci a capofitto nell’argomento, vorrei raccontarvi come mai l’ho scelto.Non so come sia la vostra schermata home di Instagram, ma, ultimamente, la mia è esplosa di colori; ho notato un vero e proprio trionfo di piatti fioriti: dalle torte ai risotti, dalla carne...